Noi, alunni della classe IV B dell'indirizzo biotecnologico sanitario dell'ISIS Elena di Savoia, Martedì 5 Aprile 2016, abbiamo partecipato, alla prima delle esperienze del P.L.S. organizzate dal Dipartimento di Scienze Chimiche presso il Complesso di Monte S. Angelo, riguardante un esercitazione pratica: "La scienza e il Delitto: Investigazione sulla Scena del Crimine".

La nostra esperienza è stata incentrata sul risolvere un delitto immaginario di cui era stata ricostruita la scena.

Nella prima fase di "repertazione" di elementi utili alle indagini, sia analitiche di laboratorio sia investigative, al fine di evitare contaminazioni biologiche, abbiamo dovuto indossare camici, guanti e mascherine.

Alcuni di noi si sono poi occupati dell'estrazione e del fingerprinting del DNA, altri hanno effettuato esami campione di polvere da sparo, analisi di droghe e di proteine per identificare i fluidi biologici con metodiche idonee.

In particolare abbiamo utilizzato:

  • per l'analisi del DNA il processo di elettroforesi su gel di agarosio

  • per la determinazione dei metalli pesanti un metodo analitico ICP-MS

  • per l'analisi delle droghe la metodica analitica è stata la GC-MS

  • per l'analisi delle proteine si è usata la spettrometria di massa MALDI-TOF

Il tutto è avvenuto sotto la guida del professore di Biochimica Pietro Pucci che ha dato ampie e dettagliate spiegazioni a ogni nostra domanda.

Le nostre foto

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il giorno 21 Aprile bbiamo partecipato, alla seconda delle esperienze del P.L.S.